Palere Rosso


Descrizione

Questo vino comunica la terra dalla quale proviene. Da sempre in Canavese nella stessa vigna si allevano più tipologie di uva e nel rispetto della tradizione il nostro Canavese Rosso Palere lo produciamo  con uve di barbera (60%), freisa(20%) e bonarda(20%). Il suo colore è un bel rosso rubino, caldo in corpo e con una buona acidità. Ve lo consigliamo per occasioni conviviali, perfetto come vino “per tutti i giorni”.

 

Il vino rosso della nostra tradizione contadina.

 

Tipologia: rosso

Uve: barbera, freisa, bonarda

Gradazione: 12,5°/13°

Qualifica: d.o.c.g. / D.O.P.

 

 

Terreno: è composto da sabbia utile per il drenaggio, da argilla che contiene gli elementi nutritivi e da ciotoli che svolgono un’azione termoregolatrice. Terreno di origine morenica.

 

In Vigna: gli interventi di potatura secca/verde, di legatura e di vendemmia vengono fatti manualmente

Vitigno: Barbera, Freisa, Bonarda allevati a filare

Vinificazione: La vinificazione di questo vino avviene miscelando le tre varietà già durante la fermentazione concorrendo con le caratteristiche di ognuna alla formazione di un vino con caratteristiche uniche. La lavorazione avviene in acciaio lasciando il mosto sulle bucce per circa 5/7 giorni. L’imbottigliamento si fa in primavera a cui segue l’affinamento in bottiglia per almeno 3 mesi.

Colore rosso rubino scuro.

Profumo: intensi sentori di frutta a polpa rossa

Sapore: impatto deciso in bocca dovuto all’acidità del vitigno barbera che prevale. Caldo ed equilibrato.

Come servirlo: in ampi calici stappandolo anche al momento 14° - 16°C

Abbinamenti gastronomici: piatti di carne, grigliate e formaggi.

Modo di conservazione: in ambiente fresco a temperatura costante non superiore ai 18° - 20°.